Corso di formazione di base per l’insegnamento ai disabili visivi

ISTITUTO PER LA RICERCA LA FORMAZIONE LA RIABILITAZIONE
CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE REGIONALE
Via Sbarre Inferiori trav. IX n.33 – 89129 – REGGIO CALABRIA
Tel. e fax 0965.598181 – C.F. 92027690806
ETS
________________________________________________________________________________________________________

Corso di formazione di base per l’insegnamento ai disabili visivi:
“Conoscenze e competenze per l’autonomia“

EDIZIONE 2018

Dal 28/03/2018 al 29/05/2018 – 102 ore

Tre incontri settimanali da n. 3 ore

Costo iscrizione € 500,00, anche tramite carta del prof.

Corso di formazione accreditato ai sensi del D.M. 170/2016

Contenuti

Premessa:

Motivazione della proposta
Finalità
Contenuti
Modalità di svolgimento
Iscrizione

Calendario didattico:

Unità 0: sessione di benvenuto
Unità 1: aspetti generali della minorazione visiva
Unità 2: normativa italiana ed europea sull’inclusione scolastica
Unità 3: diagnosi funzionale, PEI e PDF
Unità 4: introduzione al codice di lettura e scrittura Braille
Unità 5: strumenti per l’inclusione di alunni con disabilità visiva nella scuola
Unità 6: didattica della musica
Unità 7: tecnologia informatica assistiva per disabilità visiva
Unità 8: orientamento e mobilità
Unità 9: attività motoria e disabilità visiva
Verifica e valutazione

PREMESSA

L’I.Ri.Fo.R., Ente accreditato dal Ministero dell’Istruzione ai sensi del D.M. 177/2000, riconosciuto quale ente di riferimento sulle tematiche tiflopedagogiche e tiflodidattiche dalla D.G. dello Studente del MIUR, propone un Corso di formazione sulle metodologie di insegnamento e sui principali strumenti e sussidi per l’educazione dei disabili visivi dal titolo: “Conoscenze e competenze per l’autonomia”.
L’iniziativa si rivolge a docenti curriculari, docenti di sostegno, assistenti educativi e assistenti alla comunicazione, impegnati a scuola, nel sostegno all’inclusione scolastica e sociale dei ragazzi con disabilità visiva.

Motivazioni della proposta formativa
L’attuale formazione dei docenti scolastici che nel caso specifico presenta non poche lacune, rende indispensabile la realizzazione di un percorso formativo di qualificazione e aggiornamento per l’insegnamento agli alunni con disabilità visiva.
Inoltre la diffusività dell’inclusione scolastica e sociale dei disabili visivi, rende indispensabile la realizzazione di detti percorsi di formazione e qualificazione per un corretto approccio educativo, al fine di dare ai docenti, le conoscenze fondamentali sulle specificità relative alle modalità educativo-relazionali con gli stessi. L’intento è di portare, almeno la formazione di base, là dove c’è un ragazzo con disabilità visiva ed un adulto che deve interagire con lui.

Finalità
Il Corso intende fornire a docenti curriculari, docenti di sostegno, assistenti educativi e assistenti alla comunicazione che si trovino ad operare con disabili visivi le competenze di base relative all’insegnamento e agli interventi educativi nei confronti di ragazzi con problemi visivi, incentrando l’attenzione sull’uso dei principali sussidi per la lettura e scrittura e sulla conoscenza degli strumenti e delle metodologie per un positivo approccio educativo.

Contenuti
1) La disabilità visiva
 La legge 138 (classificazione); diagnosi e cause
 Incidenza sull’apprendimento e metodiche didattiche appropriate
 Leggi e normative sulla inclusione scolastica delle persone con disabilità
 Diagnosi funzionali (PEI E PDF)

2) Letto-scrittura Braille:
 Sviluppo dei prerequisiti per l’apprendimento della lettura e scrittura Braille;
 Metodologia e didattica per l’apprendimento della lettura e scrittura Braille nel contesto dell’integrazione scolastica;
 Approfondimento della scrittura Braille con l’uso della tavoletta ed esercitazioni di lettura;
 Apprendimento del metodo per l’uso della dattilo-Braille, attraverso pratiche esercitazioni;
 Conoscenza dei fondamentali sussidi elettronici ed informatici, utilizzabili dai non vedenti, attraverso pratica dimostrazione.

3) Problematiche dell’educazione logico-matematica:
 Acquisizione dei prerequisiti per lo sviluppo logico-matematico (dal precalcolo all’acquisizione del concetto di numero);
 Apprendimento dell’uso del cubaritmo e della tavoletta Braille per l’esecuzione delle quattro operazioni con i numeri interi e decimali, nonché con l’uso delle frazioni;
 Esercitazioni pratiche con l’uso della segnografia matematica Braille nelle espressioni aritmetiche ed algebriche;
 Procedimenti metodologico-didattici per la rappresentazione delle forme nello spazio e pratiche esercitazioni con tecniche e sussidi specifici per lo studio della geometria;
 Conoscenza dei fondamentali sussidi elettronici ed informatici, utilizzabili dai non vedenti, attraverso pratica dimostrazione.

4) Migliorare ed affinare particolari abilità tecniche relative alla modellatura e al disegno in rilievo;

5) Concetto di ipovisione nei suoi aspetti oculistici, psico-pedagogici, educativo-riabilitativi e didattici:
 Cenni di anatomia e patologia oculare e aspetti essenziali del meccanismo della visione;
 Ruolo della prevenzione oculare nell’incidenza dell’handicap visivo;
 Principali fattori di rischio nelle patologie oculari e possibili segnali di patologie oculari e video lesione;
 Concetto d’ipovisione: le diverse tipologie;
 Principi base per arredare un ambiente adeguato al bambino ed all’alunno ipovedente;
 Simulazioni d’ipovisione: riflessioni e deduzioni;
 Conoscenza ed utilizzo dei sussidi e degli ausili per ipovedenti nella lettura e scrittura, nella deambulazione ed orientamento in ambienti interni ed esterni;
 Visione di filmati ed esercitazioni pratiche;
 Sviluppo dei prerequisiti per l’apprendimento della lettura e scrittura degli alunni ipovedenti nel contesto dell’integrazione scolastica;
 Apprendimento del metodo della scrittura tramite computer e software ingrandente con esercitazioni pratiche.

6) Prerequisiti, tempi, metodi e tecniche per l’avvio dell’alunno non vedente ed ipovedente all’utilizzo delle tecnologie informatiche:
 Principali ausili informatici disponibili per l’istruzione degli alunni videolesi e modalità per la loro prescrizione e fornitura;
 Metodi e tecniche per l’approccio da parte dell’alunno videoleso all’utilizzo corretto della tastiera;
 Metodi e tecniche per l’apprendimento da parte dell’alunno non vedente dell’utilizzo del display Braille;
 Metodi e tecniche per l’utilizzo da parte dell’alunno non vedente della sintesi vocale;
 Metodi e tecniche per l’utilizzo da parte dell’alunno ipovedente del programma ingrandente.

7) Attività fisico-sportiva e sua importanza per la crescita psicofisica del disabile visivo
 Organismi e strumenti per la pratica dello sport
 Il C.I.P. e le Federazioni al suo interno
 Gli sport praticati dai non vedenti
 Le Associazioni sportive in Italia e l’impegno dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti (U.I.C.I.) per la sua pratica
8) Autonomia personale e orientamento e mobilità del non vedente
 tecniche dell’accompagnamento;
 tecniche di protezione del corpo;
 tecniche di esplorazione e di ricerca;
 tecniche d’uso del bastone lungo;
 principi di orientamento;
 esercitazione dei sensi residui.
 Training in ambiente esterno:
 esercitazioni acustiche;
 concetti di viabilità;
 attraversamenti;
 orientamento;
 percorsi.

Modalità di svolgimento e Sedi di attuazione
Il corso, avrà inizio il 28 marzo 2018 e si concluderà il 29 maggio 2018; è strutturato in n. 9 Unità Formative; avrà una durata complessiva di n. 102 ore distribuite in tre incontri settimanali dalle ore 16:00 alle 19:00.
Il Corso si svolgerà presso le Sedi operative IRIFOR ETS Territoriali di:
– Reggio Calabria – con sede in via Sbarre Inferiore traversa IX n. 33 – 89129;

Ogni Unità Formativa sarà corredata da un test di verifica dell’apprendimento: la valutazione positiva al test sarà condizione per l’accesso al modulo successivo.
Le tematiche previste nel programma del Corso saranno proposte e condotte dai docenti ed esperti dell’I.Ri.Fo.R. ai quali si aggiungeranno specifici docenti particolarmente esperti sulle tematiche relative alla riabilitazione visiva degli alunni ipovedenti e dei bambini ipovedenti in età precoce.

Iscrizione
L’iscrizione al corso regionale potrà essere fatta a partire dal 29 gennaio 2018 al 20 marzo 2018 ed è destinato a un numero di docenti non inferiore a 12 unità per ciascuna sede Territoriale:
Il Corso, di contro, sarà realizzato presso le Sedi IRIFOR ETS Territoriali con maggior numero di adesioni pervenute, con possibilità di accorpamento di iscrizioni pervenute anche presso altre sedi, nel caso in cui il numero degli iscritti sarà inferiore alle 12 unità.
La precedenza di domande di partecipazione comporterà l’utilizzazione dei seguenti criteri di ammissione al corso:
Docenti specializzati, impegnati nell’integrazione scolastica degli alunni minorati della vista;
Docenti non specializzati, impegnati nell’integrazione scolastica degli alunni minorati della vista;
Docenti curriculari, impegnati con alunni minorati della vista;
Docenti in servizio nelle scuole di ogni ordine e grado;
Docenti curriculari;
Docenti di sostegno;
Assistenti educativi;
Assistenti alla comunicazione.

Le domande di iscrizione dovranno pervenire presso la sede IRIFOR ETS Calabria, anche tramite le Sezioni Territoriali, dal 29 gennaio 2018 al 15 febbraio 2018.
Il costo del corso sarà di € 500,00 e potrà essere coperto per intero dalle risorse previste a favore dei docenti, nelle forme e nei termini disposti dalla legge 107/2015, meglio conosciuta come la Buona Scuola, che prevede la Carta del Prof; una speciale carta elettronica che assegna ad ogni docente di ruolo un budget di € 500,00 annui per sostenere le proprie spese utili all’aggiornamento e alla formazione permanente; oppure bonifico bancario sul CCB dell’Irifor Calabria.

Al termine del corso, sarà rilasciata una certificazione attestante la frequenza, da parte di IRIFOR Centrale, ai sensi dell’art. 29 dell’O.M. 169 del 1996.
Il numero massimo di assenze consentito, per il regolare rilascio dell’attestato di frequenza, non dovrà superare un terzo delle ore di lezione, in conformità con quanto previsto dalle disposizioni dell’Unione Europea, in materia di Corsi di Formazione Professionale e di Aggiornamento.

Il Presidente IRIFOR Calabria
Pietro Testa
Scarica il bando in pdf
Calendario didattico

Be Sociable, Share!
This entry was posted in News. Bookmark the permalink.

Lascia una risposta